venerdì 25 agosto 2017

Amer

Sfortunatamente ha perso la sua famiglia quando era piccolo ed è stato cresciuto dalla zia materna. Quando giunse a Roc Sym, dove abitava la zia, non riuscì a integrarsi facilmente... [Appendice, L'Impero di Luce]

Seguendo una struttura classica, potrebbe essere considerato come un co-protagonista e, in un certo senso, il suo ruolo inizialmente potrebbe essere interpretato come tale.
Il percorso di Amer, tuttavia, risulterà essere il più tortuoso e rispetto a Sefer sarà costretto ad affrontare questioni spinose e a prendere decisioni difficili. Sarà in particolare il suo passato a cambiare il suo presente e il suo futuro, distruggendo qualunque certezza.
È amico fin dall'infanzia di Sefer e il loro legame, forse, alla fine, sarà davvero l'unica cosa a salvarlo dall'abisso in cui precipiterà...

Nascita: 22° giorno del mese di Piuliat.
Età: 19
Altezza: 1.69
Provenienza: ???, Satrapia del Deserto, Impero.
Aspetto: Capigliatura e occhi rossi sono tipici di famiglie con una lunga discendenza nata e cresciuta nella Satrapia del Deserto. A causa dei rigidi regolamenti della Federazione, capelli e barba devono essere ben mantenuti. Il suo fisico è più fragile rispetto a quello di Sefer.
Appartenenza: Famiglia Salafas (non appartiene alle Dodici Famiglie).
Citazione: «È qualcosa a cui non ha senso pensare. Nel momento in cui ti trovi nella situazione di dover essere ucciso o uccidere, sarà il tuo istinto di sopravvivenza a prendere il sopravvento.»
 

“Ma il mio spirito sarà pronto? Accetterò il fatto di essere
diventato un assassino oppure mi odierò per il resto della mia vita?”

 

La vendetta richiedeva sangue e il ragazzo era consapevole che quella guerra ne avrebbe portato fin troppo.

“E se una volta che il massacro avesse inizio, io dovessi cambiare a tal punto da non riconoscermi nemmeno più?” [XXV - Che il fuoco della guerra divampi, L'Impero di Luce]



Forse è il personaggio che più dovrà affrontare dilemmi profondi e complessi e questo lo rende un co-protagonista che molte volte cercherà di "prendere" il ruolo di Sefer. La meta del suo percorso, tuttavia, è lungi dall'essere visibile all'orizzonte...
Per qualunque dubbio, domanda o confronto potete lasciare un commento sulla Pagina Facebook Gli Annali della Caduta oppure direttamente qui sul blog.
A presto e stay tuned 😁.